Vota!

Dell’Utri amico mio, Dell’Utri amico nostro: da Milano a Brancaccio

Negli ultimi mesi, la mafia ha ricevuto due forti segnali. La Procura generale di Caltanissetta ha chiesto di sospendere l’esecuzione della pena nei confronti di Marcello Dell’Utri, ex braccio destro di Silvio Berlusconi, attualmente in carcere per concorso esterno in associazione mafiosa. La richiesta dei magistrati giunge dopo l’annullamento degli effetti della condanna all’ex numero tre del Sisde, Bruno Contrada, da parte della Corte Edu; in quel particolare caso i giudici di Strasburgo avevano stabilito che il reato di concorso esterno, all’epoca dei fatti contestati al dirigente di Polizia, non...

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Friday, 12 January, 2018