Vota!

Caso mensa Lodi: quando il razzismo non è l’unico vizio

La vicenda è stata, ed è, sulla bocca di tutti. Lodi: un nuovo regolamento comunale sulle prestazioni sociali impone che, per avere diritto a prezzi agevolati per la mensa, il pullman scolastico e gli asili nido, servono documenti e certificazioni sui beni immobili posseduti che fungano da prove a testimonianza di un basso reddito delle famiglie. Per gli stranieri questi documenti vanno rilevati nel Paese d’origine, procedura non semplice – anzi, spesso impossibile – e decisamente costosa. L’effetto? Molte persone hanno dovuto rinunciare alle agevolazioni per i servizi, vedendosi costretti...

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Tuesday, 23 October