Vota!

Emergenza e ripartenza: il turismo e la riscoperta del territorio

  Pochi turisti dall’estero, difficoltà economiche, paura di spostarsi: l’estate 2020 sarà ricordata come il venerdì nero del turismo italiano. L’Enit (Agenzia nazionale turismo) prevede 31 milioni di turisti in meno che arriveranno in Italia: un crollo del 40% rispetto al 2019, che si traduce in un calo di 21 miliardi di euro nel 2020. I dati mostrano come, tra le 10 principali destinazioni turistiche europee, l’Italia sia quella che, in percentuale, subirà il danno economico più rilevante. Per un Paese in cui il turismo vale il 13% del Pil, il...

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Monday, 27 July