Vota!

Il mondo accademico ricorda Loris Borghi: “Rispetto”

Un uomo amato e rispettato, e non solo per essere il magnifico Rettore. Loris Borghi era caparbio ed energico, sempre aperto a nuove proposte. A testimoniarlo, la cerimonia in suo onore che il 14 aprile, a un mese dalla scomparsa, ha voluto rinnovarne il ricordo e che molti hanno voluto condividere: le domande di partecipazione hanno raggiunto un livello così elevato da superare la capienza dell’Aula Magna, ragion per cui la commemorazione è stata trasmessa anche in diretta streaming sul sito dell’Università. A ricordare l’uomo e il professore è stato...

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Monday, 16 April