Vota!

La comunicazione politica ai tempi dei social

 “Chi rappresenta le istituzioni deve essere sempre decoroso”. Chissà cosa penserebbe Aldo Moro dell’immagine che oggi la politica italiana dà di sé. Il processo di personalizzazione, iniziato durante la Prima Repubblica e portato all’apice da Silvio Berlusconi, l’avvento dei social media e la sempre maggiore assenza di mediazione e confronto hanno sensibilmente modificato l’identità della comunicazione politica, anche nel nostro Paese. Questa trasformazione è stata il focus dell’incontro intitolato ‘Comunicazione politica: in che modo sta cambiando?’ organizzato da UDU (Unione degli universitari) martedì 7 Maggio al plesso di via Kennedy....

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Wednesday, 15 May