Vota!

L’altra faccia del pesto

La sacra preparazione del panino al pesto di Simone Ariot Dolce, crudo e proteico. Il pesto di cavallo, caval pist, è un prodotto parmigiano doc che in città si trova ad ogni angolo. Chi arriva a Parma la prima volta non può non assaggiarlo, veganesimo permettendo. Insieme alla torta fritta è l’antipasto parmigiano per eccellenza, ma per alcuni diventa un primo o un secondo, contendendosela con anolini, tortelli di zucca, stracotto e l’irrinunciabile prosciutto. Come e dove mangiarlo Oltre a paninoteche, osterie e ristoranti, sono addirittura  26 le macellerie equine...

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Wednesday, 4 July