Vota!

Recensione: Veltroni tra i grandi registi del ‘900, per lui ‘C’è tempo’

  Tanto Bertolucci, un pizzico della magia di Fellini e le risate tipiche della commedia all’italiana: ecco gli ingredienti, forse un po’ ambiziosi, di “C’è tempo”, il primo film da regista di finzione di Walter Veltroni. Suo, a ben dire, perché dietro tutte le eco dei giganti della cinepresa, dietro la nostalgia che si fa pellicola, è impossibile non scorgere la firma personale della ridondante voce del regista. Il film è stato presentato a Parma venerdì 8 marzo in un Cinema Astra da tutto esaurito, alla presenza dello stesso Veltroni...

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Tuesday, 12 March