Vota!

Una popolazione mafiosa ‘perbene’

Il magistrato Sebastiano Ardita individua una netta separazione fra la mafia palermitana, in guerra contro lo Stato, e Cosa Nostra etnea, specializzata nel’infiltrazione tra le istituzioni e nel mercato. Il problema fondamentale nella lotta alla mafia, affinché si ridesti la società ormai anestetizzata, è certamente la questione minorile. È un dato, infatti, che i più famosi criminali e capi delle associazioni mafiose siano stati ragazzi di quel avviluppante quartiere, grembo della malavita. Alcune associazioni tentano di educare le nuove generazioni allo scopo di regalare ai ‘predestinati mafiosi’ una scelta. Si...

leggi tutto...

Share |

Fonte originale: : ParmAteneo - Thursday, 7 December